Genuine Way, startup traccia prodotti con etichetta digitale

Con blockchain in evidenza ecosostenibilità e impatto sociale

Redazione ANSA

- Garantire qualità e certificazione della provenienza delle produzioni "Made in Italy" con tecnologia blockchain e attraverso un'etichetta digitale: è quanto sviluppato da un gruppo di giovani imprenditori che hanno dato vita alla startup "Genuine Way".

La società di software, attiva da sei mesi sul territorio italiano e svizzero, "crea- spiega una nota- soluzioni digitali per aziende di piccole e medie dimensioni che desiderano digitalizzare i propri prodotti, "portando alla luce valori come ecosostenibilità e impatto sociale". Il progetto imprenditoriale è quello di fare riscoprire il valore dei prodotti italiani dal nord al sud della penisola per tracciare imprese che possono andare, ad esempio, "dal pastificio pugliese che conquista il mercato statunitense, al più antico salumificio del Trentino fino all'azienda fashion che ha prodotto la prima giacca vegana". Nel presentare il progetto viene spiegato che "la blockchain è un database online decentralizzato in cui vengono immesse informazioni in modo permanente, che diventano quindi sempre fruibili e mai modificabili, con il vantaggio di scongiurarne alterazioni e garantire la massima trasparenza della filiera produttiva". E' sottolineato che "per il consumatore la blockchain proposta da Genuine Way è fruibile attraverso la scansione di un Qr Code con lo smartphone che consente di ottenere in tempo reale le informazioni sulla merce". "La nostra mission- afferma Walfredo della Gherardesca, uno dei fondatori e Ceo di Genuine Way- è quella di promuovere, attraverso la tecnologia un consumo consapevole, dando risalto alle aziende che producono in modo sostenibile rispettando la tradizione. Creiamo un punto di incontro tra i brand e i consumatori. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie