Rimini dichiara guerra a plastica, stop in spiaggia e mense

Divieto in arrivo con prossima ordinanza balneare, anche su fumo

Redazione ANSA BOLOGNA
(ANSA) - BOLOGNA, 24 MAR - Rimini dichiara guerra alla plastica e al fumo in spiaggia. La 'rivoluzione' arriverà con un'ordinanza balneare che a breve uscirà dal Comune, come ha anticipato lo stesso Palazzo Garampi ad alcune testate locali, e sarà applicata già da questa estate.

Si tratta di due divieti studiati nelle scorse settimane e che segnano una svolta 'green' per la città romagnola. Due settimane fa infatti il Comune ha annunciato il veto assoluto, dal prossimo anno scolastico, di utilizzare nelle mense scolastiche piatti e bicchieri di plastica. Ora lo stop a cannucce e bicchieri di plastica monouso arriverà anche in spiaggia con la prossima ordinanza balneare che formalizzerà, come già anticipato, anche il divieto di fumo sulle spiagge libere e sul bagnasciuga. Da quest'estate sulle spiagge riminesi si potranno utilizzare quindi solo bicchieri compostabili.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie