Torna Cheese a Bra, riflettori sui formaggi naturali

Dal 20 a 23 settembre. Ci saranno produzioni eccellenti salumi

Redazione ANSA TORINO

TORINO - Punta i riflettori sui formaggi naturali, prodotti senza fermenti selezionati o con fermenti autoprodotti, l'edizione 2019 di Cheese, a Bra (Cuneo) dal 20 al 23 settembre. Il programma della manifestazione internazionale dedicata ai formaggi a latte crudo e ai latticini - organizzata da Città di Bra e Slow Food, con il sostegno della Regione Piemonte - è on line.

Il tema 'Naturale è possibile' costituisce idealmente una tappa del percorso che, partendo dalla battaglia a favore del latte crudo, approda ai formaggi naturali. Più di 300 gli espositori. Cheese 2019 amplia la finestra su salumi e pani a lievitazione naturale. "E' un evento che ha meritato questa fama mondiale e ha permesso al Piemonte di crescere e farsi conoscere", sottolinea il presidente della Regione Alberto Cirio. "A Cheese 2019 mettiamo in scena la nostra idea di un futuro possibile, fatta di pascoli, benessere animale, biodiversità e tutela del territorio", spiega Silvia de Paulis del Comitato esecutivo di Slow Food Italia. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA