Usa-Ue: disgelo sulle cozze, scambi riprendono dopo 11 anni

Riconosciuta equivalenza standard sicurezza alimentare

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES - Dopo oltre 10 anni di interruzione, a partire dalla fine di questo mese riprenderà il commercio di molluschi - come cozze, vongole, ostriche e capesante - tra l'Ue e gli Stati Uniti. Lo annuncia la Commissione europea. Bruxelles e Washington hanno raggiunto un accordo sul riconoscimento reciproco di alcuni standard di sicurezza alimentare. Le differenze nelle norme tecniche impedivano il commercio di molluschi vivi tra l'Ue e gli Stati Uniti dal 2011. Nel 2015 entrambe le parti hanno effettuato audit in loco e, dopo anni di discussioni, la Commissione e la Food and Drug Administration hanno concluso che i sistemi di sicurezza alimentare sui molluschi crudi possono essere considerati equivalenti. In seguito alla decisione, Spagna e Paesi Bassi potranno esportare molluschi negli Stati Uniti, mentre due Stati americani (Massachusetts e Washington) potranno fare lo stesso nell'Ue. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie