Covid: 189.109 positivi, 231 le vittime

Tasso di positività al 17%, +36 terapie intensive. Nel Lazio 16.464 casi, quasi raddoppiati in un giorno

Redazione ANSA ROMA

Nuovo balzo dei ricoveri per Covid-19 in Italia, che in una settimana hanno segnato un aumento del 25,8%, con l'occupazione dei posti letto nei reparti di area medica che sale in 13 Regioni e delle terapie intensive in sei. Uno scenario ancora in peggioramento che rende sempre più concreta la possibilità di nuovi cambi di colore per altre Regioni, alcune delle quali risulterebbero ormai vicine alla fascia di rischio arancione.  

Sono 189.109 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 170.844. Le vittime sono invece 231, in calo rispetto a ieri, quando erano state 259.

Sono 1.094.255 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1.228.410. Il tasso di positività è al 17,28%%, in aumento rispetto al 13,9% di ieri. Sono 1.428 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 36 in più in 24 ore nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 132. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 13.364, ovvero 452 in più rispetto a ieri

"Oggi nel Lazio su 32.839 tamponi molecolari e 77.458 tamponi antigenici per un totale di 110.297 tamponi, si registrano 16.464 nuovi casi positivi (+7.087). Sono 14 i decessi (-2), 1.301 i ricoverati (+19), 176 le terapie intensive (+13) e +1.209 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 14,9%. Mentre "i casi a Roma città sono a quota 7.764". Lo comunica in una nota l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. Ieri su 25.513 tamponi molecolari e 86.860 tamponi antigenici per un totale di 112.373 tamponi, si erano registrati 9.377 nuovi casi positivi Mentre i casi a Roma città erano a quota 3.626. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA