Influenza, vicini ai due milioni di casi in Italia

Più colpiti i bambini, 280 mila malati in più solo nell'ultima settimana

Redazione ANSA ROMA

 Sono stati 286mila gli italiani messi a letto dall'influenza a cavallo del nuovo anno, nella settimana che si e' chiusa il 5 gennaio. In totale il virus sta cominciando a sfiorare i due milioni di casi, per la precisione circa 1.877.000.
    "L'aumento si registra maggiormente nei giovani adulti e negli anziani - scrivono gli esperti dell'Iss -, rispetto ai bambini e ragazzi sotto i quindici anni dovuto ancora alla chiusura delle scuole per le festività natalizie".
    In Italia l'incidenza totale è pari a 4,7 casi per mille assistiti, ben superiore alla soglia che indica l’inizio dell’epidemia che è di 3. Colpiti maggiormente i bambini al di sotto dei cinque anni in cui si osserva un'incidenza pari a 10,4 casi per mille assistiti. Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e Campania sono le Regioni maggiormente colpite. Fino a questo momento, si legge nel bollettino, l'andamento è abbastanza simile a quello della stagione passata, che aveva visto il picco tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA