A Samar Elmnhrawy le human resources Nissan area AMIEO

Per la stessa regione Katherine Zachary è VP communications

Redazione ANSA ROMA

Nell'ambito della ristrutturazione delle aree mondiali di competenza e con la creazione della regione AMIEO composta da Africa, Medio Oriente, India, Europa e Oceania, Nissan ha annunciato due importanti nomine. Quella di Samar Elmnhrawyche diventa region vice president human resources & general affairs, e quella di Katherine Zacharyche assume l'incarico di region vice president communications. Nel nuovo ruolo la Elmnhrawy - che era già vice president HR per la regione Africa, Medio Oriente e India (AMI) - risponderà a Gianluca de Ficchy, presidente della regione AMIEO, mentre la Zachary, che era communications divisional general manager per l'Europa, continuerà a riportare a Friederike Kienitz, regional vice president legal, external governmental affairs & communications. Samar Elmnhrawy vanta una lunga esperienza nell'ambito HR e gestione d'impresa presso aziende internazionali. Ha lavorato per oltre 15 nella texana Baker Hughes (oil and energy) e successivamente nella General Electrics (GE). E' laureata in ingegneria chimica alla Cairo University e ha ottenuto un master in business administration e HR alla American University of Sharjah e un master in leadership alla Thunderbird School of Global Management. Katherine Zachary, che lavora in Nissan da oltre 15 anni, ha il compito di coordinare e supervisionare tutte le attività di comunicazione interna ed esterna nella nuova regione, guidando un team di oltre 80 professionisti. La Zachary è laureata in giornalismo alla University of Missouri-Columbia e ha ottenuto nello stesso ateneo un master in media management e alla Vanderbilt University un altro master in executive management. Dopo alcuni anni di esperienza come giornalista (Gaylord Herald-Times, Monday Morning Nesìwapaper e Ward' Communication) è entrata nel 2006 in Nissan North America come corporale communication manager. Successivamente la Zachary ha ricoperto diversi ruoli, compresi alcuni incarichi negli Stati Uniti, in Europa e in Giappone per conto dell'Alleanza. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie