Auto, Massimo Ghenzer confermato presidente LoJack Italia

Definirà con ad Iperti strategie della società nel Paese

Redazione ANSA ROMA

Massimo Ghenzer è stato confermato dal Board of Directors alla presidenza di LoJack Italia, società del Gruppo CalAmp che si occupa di soluzioni telematiche per l'automotive e nel recupero dei veicoli rubati. Ghenzer definirà, in sinergia con l'amministratore delegato Maurizio Iperti, le linee strategiche della società americana in Italia per i prossimi tre anni. Obiettivo principale del nuovo mandato conferito a Ghenzer è arricchire ulteriormente l'offerta di servizi di mobilità avanzata sui canali dealer e flotte aziendali.

La nomina arriva in una fase di maturità dell'offerta di soluzioni hi-tech firmate LoJack sul mercato italiano: oggi infatti le vetture dei clienti che scelgono LoJack possono avere a bordo la soluzione che combina la radio-frequenza con le funzioni telematiche in grado di raccogliere numerose informazioni dal veicolo. Una soluzione, questa, che testimonia il passaggio da 'angelo custode' nel momento critico del furto dell'auto a partner attivo 365 giorni l'anno nella gestione della mobilità e nel garantire la sicurezza. Tutto con l'obiettivo di soddisfare le diverse esigenze di case auto, flotte, noleggiatori, concessionari, assicurazioni e driver.

''Negli ultimi 3 anni - ha evidenziato Massimo Ghenzer - abbiamo completato con successo la transizione dal 'Get It Back' del rilevamento e recupero dei veicoli rubati al 'The Next Level' con l'offerta di soluzioni di mobilità avanzata che consentono di raccogliere ed analizzare in maniera sofisticata per i nostri partner le informazioni provenienti dai veicoli, aumentando la sicurezza sulle strade. Si è così rafforzato il nostro ruolo sociale, oggi ancora più significativo e strategico, nel contrasto dei furti e a supporto degli automobilisti. Oggi la sfida è rivoluzionare e rendere più profittevole ed efficace il business di dealer e flotte aziendali grazie alle nostre soluzioni''.

Romano con alle spalle un'esperienza ultradecennale nel mondo dell'automotive e transportation, Ghenzer ha rivestito per 10 anni la carica di presidente di Ford Italia, è stato Vice President Brand Strategy Ford of Europe e direttore generale di Trenitalia per diversi anni. E' presidente di Aretè Methodos e referente scientifico e docente dell'Advanced Dealer Program presso la Luiss Business School.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie