Jaguar Land Rover: debutta l'avanzato navigatore what3words

Molto più accurato e preciso di quelli usati attualmente

Redazione ANSA ROMA

  Jaguar Land Rover ha lanciato il suo nuovo sistema di navigazione satellitare, a detta della casa molto più accurato e preciso di quelli in uso fino ad ora. Sarà installato sulle auto nuove e sui modelli già circolanti predisposti per l'aggiornamento software over-the-air. È il primo costruttore ad integrare la tecnologia globale di localizzazione "what3words" nei veicoli già in circolazione.
    What3words è un sistema di navigazione che divide il globo in una griglia di 3 metri per 3 e assegna a ciascun "pezzo" una combinazione unica di tre parole che corrisponde ad un indirizzo what3words.
    Grazie alla tecnologia always-on, che funziona senza bisogno di connettività mobile, i nuovi e i vecchi clienti Jaguar Land Rover saranno in grado di navigare con precisione verso qualsiasi posizione nel mondo utilizzando solo tre parole. Una possibilità offerta dal più recente aggiornamento per 200 mila auto, successivo a quello precedente che ha dato accesso ad Amazon Alexa a più di 200.000 proprietari di veicoli Jaguar e Land Rover esistenti.
    In totale, Jaguar Land Rover ha completato fino a oggi oltre 1,3 milioni di aggiornamenti sull'auto e più di tre milioni di aggiornamenti dell'unità di controllo motore. Una volta aggiornato, il sistema consente ai clienti di inserire gli indirizzi what3words direttamente nella barra di navigazione del sistema Pivi Pro.
    "Questa tecnologia rivoluzionaria - ha detto Mark Carter, navigation product owner e digital product platform di Jaguar Land Rover - si basa sulla semplificazione, fornendo ai nostri clienti un'esperienza di lusso moderna, senza soluzione di continuità che consente loro di trovare la strada in qualsiasi parte del mondo senza doversi preoccupare della connettività. La partnership con what3words, abilitata da HERE Technologies, evidenzia ulteriormente la nostra capacità SOTA (aggiornamento Software Over The Air) che ci consente di offrire servizi sempre attivi e sempre connessi".  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie