Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Jeep Avenger elettrica vince il premio Car of the Year 2023

Jeep Avenger elettrica vince il premio Car of the Year 2023

Prima volta del brand Usa di Stellantis. Secondo Vw ID.Buzz

ROMA, 13 gennaio 2023, 15:56

Redazione ANSA

ANSACheck

Jeep Avenger elettrica vince il premio Car of the Year 2023 © ANSA/Jeep

Jeep Avenger elettrica vince il premio Car of the Year 2023 © ANSA/Jeep
Jeep Avenger elettrica vince il premio Car of the Year 2023 © ANSA/Jeep

Dopo la rivoluzione elettrica degli scorsi anni (aveva iniziato la Nissan Leaf nel 2011) arriva la rivoluzione off-road, naturalmente accompagnata dalla propulsione a batteria.

Con 328 voti, un vero plebiscito, Jeep Avenger porta per la prima volta l’iconico brand Usa dei fuoristrada - ora parte di Stellantis - sul gradino più alto del premio Car of the Year. A ritirare il trofeo assegnato dopo lo spoglio dei voti nella sede dell’evento al Salone dell’Auto di Bruxelles, Antonella Bruno head of Jeep Europe at Stellantis.

Per il 2023 alle spalle della vincitrice del titolo di Auto dell’Anno si è piazzato (altro segnale di cambiamento) un minibus, l’elettrico ID.Buzz di Volkswagen, con 241 voti da parte dei 59 giurati in rappresentanza di 23 Paesi europei (i giurati russi sono sospesi). Con 211 punti si è piazzata terza la Nissan Ariya, che ha combattuto - voto dopo voto - contro la Kia Niro di nuova generazione arrivata quarta con 200 punti. Seguono Renault Austral (163), Peugeot 408 (149) e la coppia Subaru Solterra/Toyota bZ4X considerate la stessa auto con differenti carrozzerie (133).

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza