Anfia ad Autopromotec: un ritorno in grande stile

Patrocina la manifestazione ed è presente come espositore

Redazione ANSA ROMA

 Ritorna da oggi e fino al 28 maggio presso Bologna Fiere, l'appuntamento con la 29^ edizione di Autopromotec, specializzata rassegna internazionale delle attrezzature e dell'aftermarket automobilistico.
    Quest'anno il focus della manifestazione sarà la nuova mobilità, frutto della forte accelerazione della transizione ecologica e digitale a cui si è assistito negli ultimi anni, un paradigma che comincia ad assumere un rilievo significativo per il mercato dell'auto, e di riflesso, ha conseguenze importanti anche per il comparto dell'aftermarket e dell'assistenza agli autoveicoli. E' un ritorno atteso e importante per ANFIA, che, come patrocinatore della manifestazione, sarà presente a più livelli. In primis come espositore, con uno stand istituzionale della Sezione Aftermarket (Pad. 18, Stand A70), che ospiterà un corner della Guardia di Finanza - da anni partner di ANFIA-Aftermarket nelle attività di tutela della qualità del prodotto e di lotta alla contraffazione - e un corner dedicato a Formula SAE Italy, l'evento educational tecnico-sportivo internazionale organizzato annualmente da ANFIA per gli studenti delle facoltà di ingegneria, in programma dal 13 al 17 luglio presso il circuito "R. Paletti" di Varano de' Melegari (Parma).
    L'Associazione parteciperà attivamente anche al calendario di eventi e sessioni di approfondimento tematico della kermesse.
    "Dopo due anni di pandemia - afferma Massimo Pellegrino, Coordinatore di ANFIA-Aftermarket - ritornare ad Autopromotec significa ritrovare uno spazio di condivisione autentico per tutti gli attori della filiera aftermarket in cui ad essere protagonisti sono l'innovazione in ambito tecnologico e dei servizi al cliente e il dibattito sugli scenari attuali e futuri che accompagnano la trasformazione del mondo della mobilità, resa più complessa dalla congiuntura internazionale che ci troviamo a vivere".
    La sezione ANFIA-Aftermarket conta in totale 73 aziende associate, di cui una trentina esporranno ad Autopromotec presentando le ultime novità di prodotto e sensibilizzando l'intera filiera, dal distributore al rivenditore e autoriparatore, sul valore della qualità, della sicurezza e dell'avanzamento tecnologico dei prodotti e del servizio al consumatore. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie