A Milano parte Mimo il Salone dell'auto all'aperto

Assessore Sala, Regione Lombardia ha investito molto nel settore

Redazione ANSA MILANO

Ha preso il via in mattinata in piazza Duomo a Milano, MiMo, il Salone dell'auto all'aria aperta, in programma contemporaneamente fra Milano e Monza dal fino al 13 giugno. Alla cerimonia di avvio della manifestazione, è intervenuto, tra gli altri, anche il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, il quale ha voluto immediatamente smorzare le polemiche scatenate da qualche associazione ambientalista sull'opportunità di ospitare nel Salotto buono della città questa manifestazione.
    "Le polemiche sono parte della nostra vita e del dibattito politico. Detto ciò mi pare che la gente capisca che è necessario avere un atteggiamento più ambientalista, ma è necessario essere anche pragmatici - ha commentato Sala -. Spero che questa sia l'occasione per andare un po' oltre il dibattito su auto sì o auto no".
    "Fare il MiMo in Lombardia è una scelta oculata perché la Regione ha investito molto nell'automotive - ha aggiunto l'assessore regionale all'Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione e Semplificazione, Fabrizio Sala -. Pensiamo che questa non sia solo l'inizio della riapertura, ma anche una straordinaria opportunità per riaccendere i motori di un settore che conta molti addetti e contiamo che cresca ancora di più".
    Sono oltre 120 i modelli esposti per le strade del centro di Milano che sono già stati presi d'assalto da migliaia di appassionati. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie