Ancora due podi per Arduini e Bodega nell'ATCC

A bordo Peugeot 308TCR, duo consolida seconda posizione a Modena

Redazione ANSA ROMA

Quattro podi in quattro gare. E' con questa incredibile media che Massimo Arduini e Giuseppe Bodega hanno lasciato l'autodromo di Modena, sede del secondo appuntamento stagionale dell'ATCC. Sul tracciato emiliano l'esperto equipaggio lombardo ha colto due convincenti secondi posti in gara, allungando a quattro la striscia di piazzamenti d'onore consecutivi. Grazie ai due secondi posti conquistati in Emilia Romagna, Arduini e Bodega occupano saldamente la seconda posizione in campionato.
    "Direi che abbiamo iniziato la stagione al meglio, stiamo badando a portare 'fieno in cascina' senza prendere rischi inutili. La stagione è lunga e, come lo scorso anno ha insegnato, ogni punto è importante. La nostra strategia per questa prima fase di campionato è semplice: massimo risultato con il minimo sforzo", ha commentato Massimo Arduini, che dopo il terzo tempo in qualifica ha conquistato il secondo posto in Gara 1. "La costanza dei risultati, insieme all'essere competitivi su ogni tracciato, sono sicuro che pagherà a fine stagione".
    "La nostra Peugeot 308TCR si è dimostrata molto competitiva anche su un tracciato così atipico come quello di Modena. In Gara 2 ho provato ad attaccare Babuin nei primi giri, ma la pista non permette molti punti di sorpasso. Avremmo rischiato troppo per pochi punti in più, ho dovuto fare un bello sforzo per fare il ragioniere e pensare al campionato. E' un po' contro il mio istinto, ma sono sicuro che nelle prossime gare potremo salire anche l'ultimo gradino del podio che in questa stagione ancora ci è mancato", ha detto Bodega, secondo in Gara 2. "Quattro podi in quattro gare sono comunque un ottimo inizio di stagione, il lavoro che abbiamo svolto fino ad ora ha pagato".
    Il prossimo round del ATCC è in programma sul tracciato di Vallelunga il 12 e 13 giugno prossimi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie