Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Da Saint Laurent spalle giganti per nuovo power dressing

Da Saint Laurent spalle giganti per nuovo power dressing

A Parigi Anthony Vaccarello rilegge i codici della maison

ROMA, 02 marzo 2023, 11:20

di Patrizia Vacalebri

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

 La passerella della sfilata di Saint Laurent a Parigi è illuminata da enormi lampadari d'oro con centinaia di candele accese, suggestivamente moltiplicati da un gioco di specchi. In questa atmosfera romantica e retrò sfilano, in uno stridente contrasto, le creazioni di Anthony Vaccarello, che stavolta ha deciso di rileggere i codici della maison francese con una decisa silhouette a "T", focalizzata sulle spalle enormi, gigantesche. Le spalle strutturate ed esagerate sono il punto di attrazione di una silhouette che esige sotto linee affilate, quasi taglienti. Le giacche sono il risultato di una costruzione precisa, che vuole ribaltare le proporzioni della figura femminile. Quella disegnata da Vaccarello è una donna imperturbabile, impenetrabile, potente. Magnetica. Non bastano il contrasto con le scollature profonde delle bluse sulla schiena e sul decolleté, e neppure le trasparenze dello chiffon, o i tacchi a spillo e i gioielli vistosi, per addolcire l'impatto estetico di questa donna così decisa, volitiva, che sembra la nipote diretta delle manager anni Ottanta, tutte tailleur con spallone imbottite e decolleté, che hanno segnato un'epoca. Erano gli anni dell'Edonismo Reaganiano, anni in cui l'abbigliamento era uno strumento per fare carriera. Le giacche erano, per uomini e donne, il biglietto da visita sul lavoro, la garanzia di successo, simboleggiando autorevolezza e professionalità. Anche se a sdoganare il tuxedo femminile fu proprio Yves Saint Laurent nel 1966. Nella nuova collezione Anthony Vaccarello ha riportato il power dressing in passerella.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza