Design & Giardino

Kartell Land, 70 anni di made in Italy

A Shenzhen la monografica con prodotti e storia dell'azienda

Salone Internazionale del Mobile: Kartell photo by SLV_005 © ANSA
  • di Marzia Apice
  • ROMA
  • 24 novembre 2019
  • 16:31

Una storia industriale fatta di passione, attenzione alla qualità e innovazione tecnologica, per un marchio divenuto simbolo del made in Italy nel mondo: è un racconto ad alto tasso emozionale quello offerto dalla grande mostra "Kartell Land - Celebrating 70 Years of Italian Design History" dedicata all'evoluzione di Kartell e ai valori della sua produzione industriale e del suo design, in programma dal 23 novembre al 30 maggio in Cina, allo iADC - International Art Design Center di Shenzhen.
    La monografica, curata da Ferruccio Laviani e patrocinata dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, permette un'immersione a 360 gradi nel cuore dell'azienda milanese: la narrazione, di grande impatto, si snoda su una superficie di 1500 mq (ben due piani del museo), mescolando famosissimi oggetti-icona (alcuni dalla collezione permanente del Museo Kartell di Noviglio, altri prodotti negli ultimi 30 anni), a sorprendenti installazioni con supporti audiovisivi e grafici.
    Il percorso espositivo colloca il visitatore a metà tra il reale e l'onirico per delineare la fisionomia e l'essenza del "Kartell Land", in un tripudio di colori e forme. Ad accogliere il pubblico subito un'installazione nell'area esterna dello iADC, con un grande lettering tridimensionale e scomposto, poi la mostra procede attraverso 9 aree tematiche. La prima delle sezioni, "Through the years", racconta l'evoluzione nella comunicazione della storia dell'azienda, tra cataloghi, immagini pubblicitarie, manifesti, disegni e scatti d'autore che, posti su cavalletti come fossero quadri, creano una sorta di "galleria d'arte". "The Invention of Transparency" celebra 'sua maestà' la sedia in policarbonato trasparente, sinonimo stesso di Kartell, con una installazione in cui i prodotti sembrano volare tra le nuvole nel cielo azzurro. A contrasto, segue "The Invention of Colour", con una vera e propria esplosione di oggetti colorati, tutti diversi per forma e funzione.
    "The Invention of Future. Bio recycled Plastic and Wood" è la sezione in cui si documenta l'attenzione di Kartell verso la sostenibilità, con oggetti e complementi di arredo in bioplastica e legno. Dopo "The Invention of Italian Design", con alcuni oggetti provenienti dalla collezione permanente del Museo Kartell, arrivano "Design Speaks" e "The Power of Red", rispettivamente una carrellata di tutti i designer che hanno collaborato con l'azienda negli ultimi 20 anni e una selezione di prodotti realizzati in rosso, il colore istituzionale di Kartell, svelati attraverso un grande led screen. Infine, dopo "Kartell à la mode", con le collaborazioni con i più grandi stilisti internazionali, chiude la mostra "Kartell Icons", che presenta gli scatti di grandi fotografi come Helmut Newton e David LaChapelle dedicati a pezzi che hanno reso celebre ovunque il marchio milanese. 
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie