Vandalismi e selfie sui social, 17enni denunciati

Danneggiamenti nel Riminese, si pensava a proteste contro 5G

Redazione ANSA RIMINI

(ANSA) - RIMINI, 20 FEB - Quattro 17enni denunciati dai carabinieri di Coriano (Rimini) per danneggiamento aggravato.
    Secondo le indagini dei militari, i ragazzi avrebbero rigato alcune auto in sosta del Comune e dato fuoco ad una panchina del parco pubblico dei Cerchi.
    Il susseguirsi di atti vandalici nell'ultimo mese era stato inizialmente collegato alle proteste cittadine contro l'installazione di un'antenna 5G, e invece le indagini hanno portato all'identificazione di un minorenne che su Facebook si vantava di alcune bravate con tanto di selfie. I quattro ragazzi, tutti diciassettenni, studenti e residenti a Coriano, sono stati convocati in caserma, interrogati e denunciati all'autorità giudiziaria. Per le loro azioni non hanno saputo dare una motivazione plausibile se non quella di passare il tempo e farsi belli sui social. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA