Campania

Marcinelle:Oliviero,rilanciare valore e sicurezza del lavoro

Consiglio regionale Campania ricorda vittime della tragedia

(ANSA) - NAPOLI, 07 AGO - "Il Consiglio Regionale della Campania ricorda i nostri connazionali rimasti vittime della tragedia di Marcinelle e tutti gli Italiani che, in Patria e all'estero, sono caduti sul lavoro evidenziando che, oggi più che mai, va rilanciato il valore del lavoro, come sancito dall'art. 1 della Costituzione, e della sicurezza sul lavoro, che continua ad essere non pienamente garantita ". E' quanto afferma il presidente del Consiglio Regionale della Campania, Gennaro Oliviero, in vista della Giornata del Sacrificio del Lavoro Italiano nel mondo, istituita in memoria della tragedia di Marcinelle dell'8 agosto 1956.
    "Ancora oggi tantissimi italiani, particolarmente del Sud, sono costretti ad emigrare in altri Paesi per trovare lavoro e ad adattarsi a condizioni difficili e non rispettose del valore e dei diritti dei lavoratori - sottolinea Oliviero - così come le morti sul lavoro continuano a funestare l'Italia rimarcando la necessità e l'urgenza di intensificare i controlli della sicurezza sul lavoro e l'effettiva formazione dei lavoratori".
    "Ma soprattutto- conclude - occorre ritornare ad un modello, anche legislativo, che garantisca le piene tutele del lavoro e che rispetti la vita e la sicurezza dei lavoratori per fermare la globalizzazione e modelli produttivi che sacrificano la vita e la sicurezza dei lavoratori in nome del profitto". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie