Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Rapinato e accoltellato, 34enne in prognosi riservata a Napoli

Rapinato e accoltellato, 34enne in prognosi riservata a Napoli

Anche un altro aggredito in un'alta zona,sempre per un cellulare

NAPOLI, 03 marzo 2024, 21:22

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Due rapine nella notte a Napoli ai danni di extracomunitari con bottino un Iphone. Quella con le conseguenze maggiori si è verificata intorno alle 2,30, quando i carabinieri della compagnia Napoli Stella sono intervenuti a via Alessandro Poerio.
    Poco prima un 34enne originario della Tanzania che stava passeggiando in piazza Mancini è stato avvicinato da tre persone, probabilmente anche loro extracomunitarie, che dopo una colluttazione lo hanno accoltellato alla schiena sottraendogli un iphone. Sul posto è intervenuto personale del 118 che ha trasferito in codice rosso la vittima dell'aggressione all'ospedale Cardarelli. Il 34enne è ricoverato in prognosi riservata per le varie ferite riportate. Indagini in corso da parte dei carabinieri della Napoli Stella.
    Nel secondo caso i militari della stazione Borgoloreto sono intervenuti a vico Secondo Santa Maria Avvocata allertati dal 112 dove poco prima un 39enne incensurato pakistano sarebbe stato aggredito da sconosciuti.
    L'uomo presentava ferite da arma da punta e taglio alla gamba destra ed è stato soccorso da personale del 118 e trasferito nel pronto soccorso del Pellegrini. Il referto parla di "ferita lacero contusa alla coscia destra e contusioni guaribili in dieci giorni". La vittima è stata dimessa. Stando a una prima sommaria ricostruzione il bottino della rapina ammonterebbe a uno smartphone e alla somma contante di mille euro. Indagini in corso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza