Mascherine non a norma per bimbi sequestrate da Cc

A Terzigno, anche vestiario con marchi falsi. Denunciata 70enne

(ANSA) - NAPOLI, 24 SET - Duemila capi di abbigliamento contraffatti per bambini e quasi 7mila mascherine - non a norma e con marchi palesemente falsi - destinati ai più piccini. E' quanto i carabinieri della sezione operativa della compagnia di Torre Annunziata hanno scoperto a Terzigno, in un deposito di via Zabatta, alla vigilia della riapertura delle scuole: denunciata per contraffazione una 70enne del posto, titolare del locale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie