Sparò senza colpirlo a nuovo fidanzato sua ex, arrestato

Colpi di fucile per caso fortuito non raggiunsero vittima

(ANSA) - CUTRO, 23 GEN - Ha sparato con un fucile contro il nuovo fidanzato della sua ex senza colpirlo solo per un caso fortuito. Per questo i carabinieri della Compagnia di Crotone hanno arrestato un 30enne di Cutro, C.D., con l'accusa di tentato omicidio e porto illegal di un'arma in luogo pubblico.
    Il provvedimento è stato emesso dal Gip Michele Ciociola, su richiesta dal sostituto procuratore di Crotone Pasquale Festa.
    Il fatto è accaduto il 12 dicembre scorso. L'arrestato, secondo l'accusa, con un fucile calibro 12 detenuto illegalmente, sparò contro un giovane di Petilia Policastro che si trovava alla guida della propria autovettura. Per puro caso i colpi a pallettoni andarono a vuoto infrangendo solo il lunotto posteriore dell'auto con la quale la vittima riusciì ad allontanarsi ed a raggiungere la caserma dei carabinieri di Petilia Policastro dove si rifugiò e presentò la denuncia.
    Dalla ricostruzione fatta dai carabinieri, all'origine del gesto vi era stato il risentimento da parte dell'indagato nei confronti del giovane per aver intrapreso una relazione sentimentale con l'ex ragazza dell'arrestato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie