Basilicata

Incendio Matera: sindaco, completo spegnimento in 72 ore

Bardi, massimo impegno da parte della Regione Basilicata

(ANSA) - MATERA, 05 AGO - L'incendio che, da ieri, sta interessando la discarica dei rifiuti solidi urbani di Borgo La Martella, a Matera, "è in fase di estinzione, anche se presumibilmente ci vorranno ancora 72 ore prima del completo spegnimento, utilizzando tutti i mezzi e le risorse disponibili": lo ha annunciato il sindaco di Matera, Domenico Bennardi, aggiungendo che "per accelerare le operazioni, l'area sarà coperta con 20 mila metri cubi di terreno".
    Bennardi, che sta partecipando ad una riunione in corso in prefettura, ha spiegato che "l'Arpab sta eseguendo il monitoraggio delle matrici ambientali attraverso due centraline fisse ed una mobile, in maniera tale da rilevare la qualità dell'aria anche con il mutare della direzione dei venti". Nel sottolineare il "danno enorme" prodotto dall'incendio, Bennardi ha detto che "saranno valutati eventuali nuovi provvedimenti da adottare precauzionalmente, al fine di preservare la cittadinanza da possibili rischi dovuti alle esalazioni generate dall'incendio".
    Intanto, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, ha reso noto che la stessa Regione "sta compiendo il massimo sforzo per difendere Matera da un incendio terribile. Il nostro impegno - ha concluso Bardi - è a tutela dell'ambiente e quindi anche dei vicini comuni della Puglia, cui va il mio pensiero in questo momento tragico". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie