Basilicata

Un avviso pubblico per valorizzare il peperone di Senise

Dalla Regione una dotazione finanziaria di 700 mila euro

(ANSA) - POTENZA, 19 MAG - "Stimolare e incentivare l'adesione al sistema di controllo di certificazione, al Consorzio di tutela e all'approccio di filiera per valorizzare il prodotto 'Igp Peperoni di Senise', promuovere gli investimenti per la vendita o la trasformazione del prodotto fresco, adeguando le strutture alle normative igienico sanitarie e lo stoccaggio delle produzioni e la logistica, al fine di immettere sul mercato prodotto certificato nello stato secco e in polvere".
    Sono alcuni degli obiettivi di un avviso pubblico della Regione, con una dotazione finanziaria di 700 mila euro e la previsione di un contributo massimo concedibile di 30mila euro, secondo quanto annunciato, in una nota dell'ufficio stampa della giunta, dall'assessore alle attività produttive, Francesco Cupparo , il quale ha evidenziato che si tratta di "una misura finanziata dai fondi del Programma Speciale Senise, 'congelati' da un decennio, concordata in incontri e confronti tenuti con i produttori del peperone Igp di Senise rappresentati dal presidente del Consorzio Enrico Fanelli e decisa di intesa con il Dipartimento Politiche Agricole e l'assessore regionale all'agricoltura, Francesco Fanelli". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie