Covid: positivi alcuni monaci, a Matera chiuso un santuario

La decisione dell'Arcivescovo per Maria Santissima di Picciano

(ANSA) - MATERA, 31 OTT - A causa della positività al coronavirus di quattro monaci e di una suora, l'Arcivescovo di Matera-Irsina, monsignor Antonio Giuseppe Caiazzo, ha disposto la chiusura per due settimane del santuario di Maria Santissima di Picciano. della Città dei Sassi.
    In "accordo con l'Ufficio di Igiene e Sanità pubblica dell'Azienda sanitaria locale - è scritto in un comunicato diffuso dall'Arcidiocesi - sono state adottate tutte le misure necessarie per impedire la diffusione del contagio, in particolare con l'isolamento immediato dei positivi, tanto dei sintomatici che degli asintomatici, nessuno dei quali ha necessità di ricovero ospedaliero". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      ANSAcom

      La salute naturale del bambino di Vitalia Murgia (ANSA)

      Covid: pediatra a genitori, no al panico per la prima febbre

      Se temperatura sale la sera, bimbo resti a casa anche se sfebbra



      Modifica consenso Cookie