Picchia e con un coltello insegue la moglie, arrestato

A Matera, è riuscita a fuggire grazie all'aiuto dei suoi figli

(ANSA) - MATERA, 11 LUG - Ha picchiato la moglie e l'ha poi inseguita con un coltello, ma la donna, anche grazie all'aiuto di due dei suoi tre figli minorenni, è riuscita a fuggire e a chiudere in casa l'uomo: in evidente stato di ebbrezza, il 41enne, di origine straniera e con precedenti penali, è stato arrestato dalla Polizia, intervenuta in una contrada di Matera.
    Con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, l'uomo è stato quindi arrestato in flagranza di reato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie