Mafia: quattro società sequestrate nel Potentino dalla Dda

Guidate di fatto da uomo vicino a un clan del Vulture-Melfese

(ANSA) - POTENZA, 21 MAG - Quattro società edili, tutte con sede a Melfi (Potenza), sono state sequestrate oggi da Polizia e Guardia di Finanza nell'ambito di un'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Potenza in cui si ipotizza il reato di trasferimento fraudolento di valori.
    Le società - secondo l'accusa - sono riconducibili ad un uomo giudicato colpevole di associazione mafiosa (un clan del Vulture-Melfese) in primo e secondo grado. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie