Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pnrr: Laporta (ISPRA), formazione ambientale è fondamentale

Pnrr: Laporta (ISPRA), formazione ambientale è fondamentale

NAPOLI, 08 giugno 2022, 13:34

Redazione ANSA

"La formazione in ambito ambientale è molto importante alla soglia del Pnrr perché abbiamo la necessità di sviluppare anche un sistema di operatori che parlino lo stesso linguaggio e che siano in grado di affrontare dal punto di vista tecnico le sfide che il Piano nazionale di ripresa e resilienza ci impone". Lo ha affermato Stefano Laporta, presidente ISPRA, in occasione della prima giornata del Green Med Symposium, in corso a Napoli. Nel corso della tre giorni dell'evento ISPRA realizzerà sette corsi di formazione.
    "Un processo di formazione adeguato - ha aggiunto - che consenta a tutti gli operatori sia delle imprese private che delle amministrazioni pubbliche di essere formati è necessario per per le sfide che il Pnrr ci impone". In particolare rispetto alle difficoltà che si registrano nelle amministrazioni locali, Laporta ha evidenziato che "ci si è trovati di fronte a una situazione imprevista dal punto di vista dei procedimenti, dei progetti e delle attività che dobbiamo mettere in campo. Tra l'altro - ha ricordato - c'è una tempistica limitata per utilizzare i fondi come mai in passato ed è fondamentale ricordare che queste risorse non ci vengono regalate ma ne dobbiamo rendere conto all'Unione europea e pertanto la formazione degli operatori è ancor più rilevante affinché possano contribuire a realizzare questi processi secondo tempistiche e modalità che non erano mai state sperimentate", ha concluso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza