Lella Miccolis presidente Consorzio Italiano Compostatori

"Il mio impegno per dare un futuro al nostro settore"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 LUG - Lella Miccolis è la nuova presidente del Consorzio Italiano Compostatori (Cic): eletta nel corso dell'assemblea dei soci che si è svolta a Roma il 23 giugno scorso, è stata nominata presidente dal cda.
    Lella Miccolis nasce come biologa ma ben presto appende il camice da laboratorio per fare impresa in Puglia, con lo scopo di tutelare il territorio e promuoverne lo sviluppo, attraverso i diversi incarichi che ricopre presso le Associazioni di Categoria, gli Enti e le Istituzioni locali, regionali e nazionali sia pubblici che privati.
    Matura la sua idea di business durante un corso di formazione sulla gestione integrata dei rifiuti a Bari, con l'obiettivo di rispondere ai profondi cambiamenti della normativa in tema di gestione di rifiuti e in coerenza con le peculiarità e le esigenze dei territori e delle comunità di appartenenza.
    Oggi Lella Miccolis è nuovamente parte del Cda del Cic dopo altri mandati nel board e aver rivestito altri incarichi nel consorzio. I suoi obiettivi sono chiari: "Il Consorzio ha saputo imprimere un'accelerata alla nascita e sviluppo del settore sin dalla sua fondazione, è stato capace di sostenere la crescita e la diversificazione che lo hanno caratterizzato negli ultimi anni, ma soprattutto perché dovrà accompagnare le ulteriori future evoluzioni che si prospettano. Tutte le mie energie e competenze, la passione e lo spirito di abnegazione saranno orientati a dare un futuro al nostro settore", ha affermato.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA