Bussi: sindaco, ora denuncia per omessa bonifica

Lagatta, ministero in spregio a regole,Edison non farà pulizia

(ANSA) - BUSSI SUL TIRINO, 18 GIU - "La bonifica si allontana, la Edison per ora fa solo il capping di una parte del sito e non ha mai voluto parlare di bonifica, lo dicono loro stessi. E quindi a giorni io presenterò una denuncia per omessa bonifica presso la Procura di Pescara". Si dice molto amareggiato Salvatore Lagatta, sindaco di Bussi sul Tirino, sulla decisione finale del ministero dell'Ambiente che ha annullato la gara per il bando di bonifica del mega sito inquinato dalla Montedison. "Hanno preso questa decisione in spregio a qualunque regola, legge o norma - prosegue - il ministro afferma che i soldi verranno spesi sul territorio? E perché, prima chi avrebbe pagato, visto che la bonifica sarebbe stata in danno di Edison? L'annullamento in autotutela poi semmai si fa entro i 18 mesi previsti, non dopo 26 mesi dall'aggiudicazione dell'appalto. E segnalo anche la 'cortesia' di non aver inviato questa decisione finale né a comune di Bussi né a Regione, che sono parte in causa primaria". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie