Sisma L'Aquila: 11 anni, servizio bus per familiari vittime

Tre navette per cimitero su prenotazione dalle 8 alle 19.30

(ANSA) - L'AQUILA, 5 APR - Il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi e l'assessore ai Trasporti, Carla Mannetti, ricordano che il Comune dell'Aquila, grazie all'Ama, ha organizzato un servizio speciale di trasporto dei parenti delle vittime del terremoto del 6 aprile 2009, in occasione della ricorrenza dell'undicesimo anno dalla tragedia, per consentire loro di andare al cimitero per far visita ai propri cari.
    In particolare, oggi domenica 5 e domani lunedì 6 aprile partiranno contemporaneamente 3 autobus dell'Ama ogni mezzora, dalle 8 alle 19.30. Ogni bus porterà al massimo 4 persone: pertanto, per ogni corsa verranno accompagnate 12 persone.
    Per poter usufruire del servizio (che l'Ama renderà gratuitamente), i familiari delle vittime dovranno chiamare il numero verde dell'emergenza coronavirus 800.666.622 fornendo delle indicazioni sull'orario preferenziale della visita e i nominativi di massimo 4 persone. Le famiglie potranno lasciare l'auto nel piazzale esterno del terminal di Collemaggio. Una volta arrivati all'ingresso del cimitero, personale del Comune provvederà a gestire il loro ingresso.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie