Abruzzo

Rotta condotta,crisi idrica in 39 Comuni

Fornitura acqua verrà sospesa dalle 14 del 26 dicembre

(ANSA) - LANCIANO (CHIETI), 24 DIC - Emergenza idrica in 39 Comuni della provincia di Chieti nei giorni 26 e 27 dicembre per l'improvvisa rottura della condotta principale della Sasi Spa a Fara San Martino (Chieti) in località Macchie. La fornitura dell'acqua dovrà necessariamente essere sospesa dalle 14 del 26 dicembre fino al tardo pomeriggio del 27. I Comuni interessati dalla chiusura sono Altino, Archi, Atessa, Arielli, Canosa Sannita, Casalbordino, Casoli, Castel Frentano, Civitella Messer Raimondo, Crecchio, Cupello, Fara San martino, Fossacesia, Frisa, Furci, Gissi, Giuliano Teatino, Lanciano, Monteodorisio, Mozzagrogna, Ortona, Paglieta, Perano, Poggiofiorito, Pollutri, Rocca San Giovanni, San Buono, San Salvo, Santa Maria Imbaro, Sant'Eusanio del Sangro, San Vito, Scerni, Tollo, Vacri, Vasto, Villalfonsina, Villamagna. Per garantire l'approvvigionamento per eventuali forniture di soccorso ci sono due punti di prelievo: a San Salvo, in via Vasco de Gama, e a Lanciano in località Marcianese per mezzi muniti di motopompe.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie