Abruzzo

Giulianova calcio si dissocia da Salvini

Squadra prende distanze dopo comizio, c'è un solo capitano

"A Giglie di Capitano ne abbiamo solo uno e il suo nome è Federico Del Grosso. Sempre e solo Forza Giulianova". E' quanto si legge in un post su Facebook della squadra di calcio di Giulianova, che prende le distanze dalla scelta di Matteo Salvini di indossare ieri, a un comizio, la maglietta giallorossa.
    "Il Giulianova a nome del Presidente Luciano Bartolini, dirigenti e tesserati - si legge - si dissocia da quanto accaduto nella giornata di ieri in occasione del comizio politico tenuto dal ministro Salvini nella Città di Giulianova.
    Occasione nella quale è stata fatta indossare, da politici locali, allo stesso Ministro, la maglia della nostra squadra del cuore. Premettendo che nulla abbiamo contro il ministro Salvini, ribadiamo con forza che non permettiamo a nessuno di strumentalizzare i nostri colori per fini politici. I nostri colori e la nostra maglia hanno una storia gloriosa e un valore inestimabile per tutti i nostri tifosi e proprio per questo rivendichiamo il rispetto che non ci è stato dato. "La maglia è SACRA".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie