Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Eni: nei distributori il biocarburante 100% rinnovabile

Eni: nei distributori il biocarburante 100% rinnovabile

Prodotto grazie a trasformazione raffinerie di Venezia e Gela

ROMA, 20 febbraio 2023, 11:45

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il primo diesel di Eni Sustainable Mobility prodotto con 100% di materie prime rinnovabili, HVOlution, è in vendita in 50 stazioni di servizio Eni e sarà disponibile a breve, entro il mese di marzo, in 150 punti vendita in Italia. Lo annuncia il gruppo spiegando in dettaglio che HVOlution è un biocarburante (Hydrotreated Vegetable Oil, olio vegetale idrogenato) che viene prodotto da materie prime di scarto e residui vegetali, e da olii generati da colture non in competizione con la filiera alimentare.
    Eni è in grado di offrire ai propri clienti questo innovativo biocarburante grazie all'investimento realizzato sin dal 2014 con la trasformazione delle raffinerie di Venezia e Gela in bioraffinerie, che dalla fine del 2022 sono palm oil free.
    HVOlution, sottolinea il gruppo, può contribuire all'immediata decarbonizzazione del settore dei trasporti anche pesanti, tenuto conto delle emissioni allo scarico, perché utilizzabile con le attuali infrastrutture e in tutte le motorizzazioni omologate, di cui mantiene invariate le prestazioni.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza