Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Unioncamere Veneto: 2022 chiuso in crescita, buono sentiment

Unioncamere Veneto: 2022 chiuso in crescita, buono sentiment

Produzione stabile, fatturato +4,1% nel IV trimestre

VENEZIA, 14 febbraio 2023, 11:42

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Nel quarto trimestre del 2022 il fatturato totale delle imprese della manifattura veneta è aumentato del 4,1% sullo stesso periodo dell'anno precedente a fronte di una produzione rimasta stabile.
    Lo si evince dall'indagine di Venetocongiuntura resa nota oggi a Treviso, in un incontro con la stampa al quale ha partecipato il presidente di Unioncamere Veneto, Mario Pozza, nella quale è stato descritta anche la percezione per i prossimi mesi. ricavata attraverso una ricerca su 1.622 aziende regionali con più di 10 addetti.
    Il 44,8% dei soggetti interpellati ritiene che nel primo trimestre di quest'anno la produzione sarà in crescita, assieme ad un incremento parallelo dei ricavi previsto dal 45,3%, grazie anche ad ordini interni che sono attesi in crescita dal 41,4% degli intervistati e quelli esteri dal 42,7%.
    Nella prima frazione di quest'anno il sistema della manifattura veneta prevede anche di assumere 45 mila persone, 7.000 in più rispetto ai pronostici tracciati lo scorso anno alla fine del quarto trimestre.
    "Il sentiment dei nostri imprenditori per i primi tre mesi del 2023 - rileva Pozza - torna ad essere cautamente ottimista.
    Il 45% delle imprese prevede un aumento della produzione contro un 21-22% che invece ne teme la contrazione. Ben diversa era la situazione a giugno, quando giudizi di aumento e di flessione - ha concluso - quasi si andavano a bilanciare".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza