Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bullismo: vessava ragazzino, identificato 16 enne a Vicenza

Bullismo: vessava ragazzino, identificato 16 enne a Vicenza

Portato a colloquio in Questura con madre

VICENZA, 22 gennaio 2023, 11:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Polizia di Vicenza ha identificato un ragazzo di 16 anni che, tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre, si sarebbe reso protagonista di atti di bullismo, aggredendo violentemente in due occasioni un coetaneo, fatti poi denunciati in Questura il 12 novembre. E' stata proprio la vittima a riconoscere il protagonista degli episodi.
    A quel punto la madre, che l'aveva accompagnato a scuola, si è rivolta ad una pattuglia della Squadra Volanti, presente sul posto nell'ambito dei servizi di prevenzione. Gli agenti, su segnalazione del genitore e dopo aver ascoltato il racconto della vittima, hanno proceduto al controllo di un gruppetto di ragazzini identificando il presunto autore degli atti di bullismo, il 16enne è stato accompagnato in Questura, dove è poi giunta madre, avvisata di quanto stava accadendo. A quest'ultima, al termine degli atti di polizia giudiziaria, è stato affidato il ragazzo per fare rientro a scuola.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza