Saponara salva lo Spezia, è 1-1 col Verona

Salcedo illude i padroni di casa, nel finale gol prezioso liguri

(ANSA) - VERONA, 01 MAG - Una rete di Saponara nel finale contro il Verona regala allo Spezia un pareggio fondamentale nella lotta salvezza. I liguri vanno sotto in avvio di ripresa subendo il gol di Salcedo, poi sembrano in difficoltà di fronte ad un Verona che controlla senza patemi. La scossa arriva dalla panchina sull'asse Agudelo-Saponara, scelte che il tecnico Italiano azzecca per un pareggio di sostanza. Juric sposta Barak in mezzo al campo, inserendo Salcedo alle spalle di Lasagna, con Sturaro che vince il ballottaggio con Tameze. Lo Spezia risponde con il 4-3-3 dove Ricci torna titolare in mezzo al campo, in avanti conferma per Nzola.
    Verona aggressivo sin dall'avvio. Non passa nemmeno un minuto e Lasagna impegna in tuffo Provedel. Al 3' lo stesso Lasagna di testa trova la via del gol su assist di Faraoni ma l'arbitro, richiamato dal Var, annulla per posizione di fuorigioco dell'attaccante gialloblù. Appena lo Spezia esce dal guscio difensivo sfiora il vantaggio con un bel tiro a giro di Verde.
    Ci pensa Provedel a salvare i suoi quasi alla mezzora.
    Traversone di Dimarco, inzuccata di Salcedo e grande riflesso del portiere ospite, Verona a un passo dal gol. Salcedo ancora protagonista in chiusura di frazione, con il suo tocco che va a colpire il palo a porta vuota.
    Al primo assalto della ripresa il Verona passa proprio con Salcedo. I gialloblù sfondano sulla sinistra, Lazovic scodella sul secondo palo e l'attaccante insacca di testa. Lo Spezia accusa il colpo e Dimarco con una bella parabola su punizione dai venti metri coglie la traversa a Provedel battuto. Lo Spezia prova a replicare ma il Verona è attento.
    La scossa non può che arrivare dalla panchina e dalle scelte di Italiano. L'ex centrocampista del Verona getta nella mischia prima Agudelo, poi nel finale Acampora e Saponara. Agudelo vede lo scatto in profondità di Saponara, che anticipa Ilic e fa passare il pallone sotto le gambe di Silvestri per un pareggio insperato. Il Verona non sa più vincere ma interrompe la striscia negativa di quattro sconfitte consecutive. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie