• Milano-Cortina: Novari, ministeri fondamentali per l'evento

Milano-Cortina: Novari, ministeri fondamentali per l'evento

Ceo Fondazione: "Governo entusiasta, sarà grande vetrina Paese"

(ANSA) - ROMA, 15 LUG - "Il livello delle iniziative che abbiamo proposto è talmente importante e rilevante che senza il supporto dei ministeri sarebbe impossibile metterlo in pratica.
    Il rapporto con i ministeri sarà la vera chiave di volta per l'esecuzione". Lo dice il Ceo della Fondazione Milano-Cortina 2026 Vincenzo Novari, al termine del tavolo interministeriale sui Giochi invernali andato in scena a Palazzo Chigi nel primo pomeriggio.
    "La creazione è sempre relativamente facile, poi le cose vanno anche fatte e senza supporto del governo e delle istituzioni è praticamente impossibile", ha aggiunto Novari, specificando che "in questi tre mesi abbiamo costruito un progetto fatto di un numero di iniziative che hanno riscontrato entusiasmo sia nel Cio ma soprattutto oggi in maniera unanime da parte di tutti i ministri coinvolti. Non è una cosa così banale".
    I Giochi di Milano-Cortina saranno "un'occasione unica per il Paese - assicura il Ceo della Fondazione - Nel nostro progetto le Olimpiadi partono dal 2021 e finiscono nel 2030. Vorremmo che ci fosse un movimento che abbracci tutto il paese per tutti i cinque anni prima dei Giochi. Devo dire tutti i ministri si sono dichiarati disponibili ed entusiasti di seguire il percorso che la Fondazione ha tracciato. Dovrà essere un grande momento di vetrina per l'Italia". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie