Padova,prime trasfusioni plasma guariti

Reclutamento già iniziato, specializzandi primi donatori

(ANSA) - PADOVA, 3 APR - "Abbiamo deciso di utilizzare il plasma dei pazienti guariti con un'alta quantità di anticorpi contro il coronavirus, per andare a trasfonderlo nei pazienti che sono in una fase di malattia particolarmente severa.
    L'efficacia di questo plasma è stata confermata recentemente dal confronto coi colleghi di Wuhan, che hanno avuto un'esperienza positiva su un piccolo campionamento di pazienti e poi l'hanno estesa a 300 pazienti". Lo ha detto oggi Giustina De Silvestro, direttore del servizio trasfusionale dell'Azienda ospedaliera di Padova, nel corso di una diretta Facebook sulla gestione del coronavirus. Il reclutamento dei donatori è già partito: "La cosa bella e gratificante - ha aggiunto - è che i primi donatori sono stati proprio gli operatori del personale sanitario, tra cui alcuni specializzandi che sono stati ricoverati e sono anche guariti, e ora si mettono a disposizione per altri pazienti".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie