Moglie muore,donazione marito a ospedale

Per rispettare le volontà della donna, acquistati ausili medici

(ANSA) - VENEZIA, 13 SET - "Era un desiderio di mia moglie Caterina, che io ho solo voluto concretizzare. Ho ancora il suo messaggio vocale in cui lei mi diceva come si sentiva ben seguita dai sanitari della Neurologia di Mirano": con queste parole, Omar Rosa di Maerne, spiega la ragione che lo ha spinto oggi a mettere a disposizione del reparto di Neurologia dell'Ospedale di Mirano della Ulss 3 una somma (circa 1600 euro), realizzata con una colletta tra amici, con cui sono stati acquistati una serie di ausili e dispositivi utili per il servizio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere