Veneto

M5s contesta multa,'ho pagato, chiarirò'

Esponente grillino, 'ricorso su carta avvocato, non Regione'

(ANSA) - VENEZIA, 27 SET - "Sulla vicenda della multa farò chiarezza. Per sgombrare il campo da ogni dubbio sulla mia buona fede ho pagato la multa oggi stesso". Lo afferma il capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio Veneto, Simone Scarabel, che aveva scritto ai sindaci dei comuni interessati e alla polizia municipale di Codevigo (Padova) per chiedere l'annullamento di una sanzione con autovelox per eccesso di velocità, e l'accesso ai dati sul corretto uso del macchinario. "Nessun interesse 'privato' - spiega -, solo la volontà di lottare al fianco dei cittadini in una battaglia che riteniamo giusta, come confermano le recenti sentenze di annullamento di multe fatte da autovelox in tutta Italia per irregolarità". In un post su Fb, inoltre, Scarabel ha allegato copia di un ricorso presentato dal suo avvocato al Giudice di Pace contro una multa presa a Codevigo il 7 luglio scorso. "Come vedete il ricorso - scrive - è stato fatto dal mio avvocato, sulla sua carta, non su quella della Regione".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie