Veneto

Ca' Foscari bocciata per premio a russo

Onorificenza bocciata da docenti e ricercatori, è uomo di Putin

(ANSA) - VENEZIA, 11 MAG - Oltre 100 tra professori e ricercatori dell'università Ca' Foscari di Venezia hanno contestato l'assegnazione di un premio al ministro russo della Cultura Vladimir Medinskij decisa dal Senato accademico.
    Il riconoscimento a Mendiskij, considerato un fedelissimo di Vladimir Putin e per questo inviso ai contestatori, avrebbe dovuto essere consegnato domani ma il ministro ha cancellato il suo viaggio in laguna ufficialmente, secondo Ca' Foscari "per improvvisi impegni istituzionali".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie