Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Valle d'Aosta sesta nella classifica 'Welfare Italia'

Valle d'Aosta sesta nella classifica 'Welfare Italia'

E' 4/a per spesa in asili nido e 15/a per incidenza pensionati

AOSTA, 03 marzo 2023, 09:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Con 72,3 punti su 100, la Valle d'Aosta si conferma al sesto posto tra le regioni italiane per efficacia e capacità di risposta del sistema di welfare nelle classifiche del 'Welfare Italia index 2022'. Si tratta di uno strumento di monitoraggio che prende in considerazione politiche sociali, sanità, previdenza e formazione, realizzato da 'Welfare, Italia', think tank nato su iniziativa di Unipol gruppo con The European House-Ambrosetti.
    Fra gli indicatori di spesa, è al secondo posto per percentuale di beneficiari del sussidio di disoccupazione Naspi, al quarto (guadagnandone uno rispetto allo scorso anno) per la spesa media per utente fruitore di asili nido - la Regione spende 10.521 euro in media per bambino frequentante, la media nazionale è di 8.258 euro - e al quinto per la spesa in interventi e servizi sociali pro capite (220 euro contro una media italiana di 152). Con una spesa mensile di 4,2 euro per ogni cittadino (media nazionale di 12,7 euro), la Valle d'Aosta è al 18/a per la spesa in reddito e pensione di cittadinanza.
    Riguardo agli indicatori strutturali, la regione è terza sia per il tasso di partecipazione a forme pensionistiche complementari (con il 46,3%, contro una media nazionale del 37,5%), sia per il tasso di dispersione scolastica regionale (con il 13,5%, a fronte di una media italiana del 20,8%).
    L'incidenza dei pensionati (15° posto) è di 28,1 ogni 100 abitanti (media italiana del 27,1%). Basso il dato relativo al numero di alloggi popolari a disposizione ogni 100mila abitanti (18/o posto). Infine, la Valle d'Aosta è al sesto posto per lo stato di salute della popolazione e al settima per efficacia, efficienza e appropriatezza dell'offerta sanitaria (era rispettivamente ottava e nona lo scorso anno).
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza