Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ad Aosta disponibili 19 'stalli rosa', via a richieste permessi

Ad Aosta disponibili 19 'stalli rosa', via a richieste permessi

Sosta gratis a donne incinte e a genitori di bimbi fino a 2 anni

AOSTA, 18 febbraio 2023, 17:03

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' stata completata ad Aosta la posa della segnaletica verticale e orizzontale per 19 'stalli rosa'.
    Gli interessati possono ora chiedere allo sportello 'sosta e mobilità' dell'Aps il permesso, valido per massimo due veicoli, che garantisce l'esenzione dal pagamento della sosta ai mezzi al servizio di donne in stato di gravidanza o di genitori con un bambino di età non superiore a due anni. Sono previste sanzioni per chi occupa gli stalli senza permesso (da 87 a 344 euro) e per chi non osserva le condizioni della propria autorizzazione (da 42 a 173 euro).
    Gli stalli sono così sistemati: due in via Guédoz, uno nell'area di sosta in linea sul lato Sud della via, poco dopo l'intersezione con viale della Pace e l'ultimo stallo verso Ovest nella stessa area di sosta; uno in piazza San Francesco; uno in corso Battaglione Aosta; uno in piazza Manzetti, lato stazione ferroviaria; uno in corso Ivrea, accanto allo stallo per disabili di fronte alla scuola Saint-Roch; uno in via Torino, a fianco degli stalli carico/scarico; uno in viale Conte Crotti lato Est; uno in piazza della Repubblica lato Sud, accanto allo stallo per disabili; uno in via Cavagnet lato Ovest; due in via Vaccari, nella zona dell'ospedale Beauregard; due in corso Saint-Martin-de-Corléans (zona ex maternità); due in corso Lancieri di Aosta, nei pressi dell'Irv; uno in via Ribitel (zona Poste centrali); uno in via Rey (zona Usl) e uno in via Piave, nei pressi dell'intersezione con via Festaz.
    I permessi sono stati introdotti dall'articolo 188 bis del Codice della strada e vengono disciplinati da una deliberazione di giunta (n.79/2022).
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza