Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Associazione Alpini, donati 20mila euro a Onlus Casa di sabbia

Associazione Alpini, donati 20mila euro a Onlus Casa di sabbia

Sono stati raccolti alla buvette del Marché vert noël

AOSTA, 17 febbraio 2023, 13:52

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ventimila euro netti raccolti durante il Marché vert noel di Aosta dall'Associazione nazionale alpini e distribuiti nel solco della solidarietà. Dal 18 novembre dello scorso anno sino all'Epifania, nella nuova collocazione di piazza Roncas, decine e decine di alpini e 'aggregati' - per un totale di 150 persone - si sono alternati alla buvette per distribuire vino caldo e succo di mela in cambio di una libera offerta ai frequentatori del mercatino di Natale. I fondi sono stati donati alla Onlus Casa di sabbia, nata nel 2017 a sostegno delle famiglie con bambini affetti da malattie rare.
    Il presidente della sezione valdostana dell'Ana, Carlo Bionaz , durante la consegna dell'assegno - nel salone ducale del municipio di Aosta - ai rappresentanti della Onlus, ha elogiato il lavoro degli alpini e dei volontari: "Dopo il suggestivo palcoscenico del Teatro romano i mercatini di Natale hanno cambiato sede e il nostro chalet, per un certo verso, era un po' defilato rispetto al cuore della rassegna. Però il risultato è stato ugualmente brillante, la gente ha apprezzato e condiviso la destinazione delle loro offerte e siamo ancora una volta felici di poter consegnare un assegno generoso ad una associazione i cui fini sono altamente sensibili e preziosi".
    L'assessora comunale di Aosta alla promozione turistica, Alina Sapinet, ha aggiunto: "Gli alpini sono una parte fondamentale del tessuto sociale della città, iniziative importanti come questa, senza il loro apporto non otterrebbero le stesse dimensioni". Quasi 60 damigiane di vino e oltre 900 litri di succo di mela sono stati distribuiti durante tutta la durata dei mercatini e nello chalet.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza