Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Mancanza d'acqua al Lago di Lod, indaga la procura

Mancanza d'acqua al Lago di Lod, indaga la procura

Perquisito il sistema approvvigionamento

AOSTA, 11 gennaio 2023, 15:25

Redazione ANSA

ANSACheck

Lago di Lod (Chamois-Aosta) - RIPRODUZIONE RISERVATA

Lago di Lod (Chamois-Aosta) - RIPRODUZIONE RISERVATA
Lago di Lod (Chamois-Aosta) - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il lago di Lod, a Chamois, è finito al centro di un fascicolo aperto dalla procura di Aosta per danneggiamento di bene paesaggistico. L'indagine del pm Giovanni Roteglia al momento è a carico di ignoti.
    Per accertare se la causa della carenza d'acqua registrata nel lago sia legata a cause naturali o meno - come per esempio prelievi non autorizzati - la procura ha affidato una consulenza.
   La notte scorsa, inoltre, il Corpo forestale e la Guardia di finanza hanno effettuato una perquisizione al complesso di smistamento delle acque di approvvigionamento del lago, opera di proprietà del consorzio di miglioramento fondiario di Chamois e data in concessione alla Cervino spa.
    Il lago di Lod era finito al centro di un'altra vicenda nei primi mesi del 2022, quando Legambiente e un comitato civico di Chamois si erano rivolti al Tribunale superiore delle acque pubbliche per chiedere l'annullamento degli atti con cui la Regione Valle d'Aosta aveva rilasciato una concessione che consentirebbe di far diventare il lago una vasca d'accumulo per centrali idroelettriche. Il fascicolo della procura era stato aperto proprio dopo una segnalazione degli ambientalisti.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza