Valle d'Aosta

Tennis: Wta 250 donne torna in Italia dopo oltre 30 anni

Tennis femminile indoor a Courmayeur dal 23 al 30 ottobre

Un montepremi che sfiora i 250 mila dollari, 24 giocatrici impegnate nella due giorni di qualificazioni e 32 nel tabellone principale, più di 600 operatori impegnati nell'organizzazione e un costo complessivo per l'evento di un milione di euro. Sono i numeri del Wta 250, il torneo di tennis femminile su cemento indoor che dopo quasi 30 anni torna in Italia. Sarà ospitato nel Courmayeur sport center dal 23 al 30 ottobre ed è stato presentato questa mattina.
    "L'appuntamento è di richiamo internazionale perché si tratta di un Wta 250 cruciale, poiché si giocherà nell'ultima settimana prima delle Wta Finals", spiegano dall'organizzazione. Il 23 e il 24 ottobre sono previsti i match di qualificazioni con un tabellone a 24 giocatrici. Il 25 inizierà il torneo vero e proprio "con un torneo di singolare a 32 giocatrici, comprese le sei atlete che si saranno qualificate nei due giorni precedenti.
    Saranno assegnate anche tre wild card e per questo siamo in contatto diretto con la Federazione italiana tennis", spiega Carlo Alagna. Per giocare il torneo "i campi saranno quattro - prosegue -. Abbiamo dovuto rivedere le superfici perché quelle presenti erano troppo veloci. Abbiamo progettato campi con una resina che li renda più lenti. Tre sono già esistenti e verrà allestito un campo nuovo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie