Valle d'Aosta

Ricerca: Bertschy, progetto genomi Vda sfida futuro

Barmasse, siamo piccoli ma possiamo fare cose grandi

"È un progetto che porta avanti la capacità di sfidare il futuro per crescere in maniera importante come comunità. Il progetto c'è, è forte, siamo qui soprattutto per questi giovani ricercatori. A loro bisogna dare delle sicurezze". Lo ha detto l'assessore regionale allo sviluppo economico, formazione e lavoro della Regione Valle d'Aosta, Luigi Bertschy, in merito al progetto 5000genomi@vda.
    "Crediamo fortemente in questo progetto - ha aggiunto - e vogliamo superare gli ostacoli che i sono presentati. Gli aspetti scientifici hanno bisogno di più tempo per essere superati. C'è una importante rete di istituzioni e di collaborazioni con realtà importanti. Siamo piccoli ma possiamo diventare grandi grazie all'attenzione che possiamo mettere in questo progetto".
    Secondo l'assessore alla sanità, Roberto Barmasse, "il progetto è di tutti ed è importante: dal punto di vista scientifico poter fare ricerche ha ripercussioni sulla salute. Dobbiamo puntare su qualità e importanza delle cose che facciamo. Siamo piccoli ma possiamo fare cose grandi. Portare avanti questo progetto ci qualifica di fronte all'Italia. Ci sono state queste problematiche ma io penso tranquillamente superabili. Abbiamo tanti ragazzi che lavorano, neolaureati e ricercatori che hanno tantissimo entusiasmo".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie