Ambiente: al via corso formazione per monitoraggio lupo

Nell'ambito del progetto Life WolfAlps Eu

Prenderà il via la prossima settimana il primo corso di formazione sul monitoraggio del lupo, avviato nell'ambito del progetto Life Wolfalps Eu 2019-2023 di cui la Regione Valle d'Aosta è partner insieme ad altri 18 soggetti (due sloveni, due austriaci, due francesi e 13 italiani). E' prevista la partecipazione di 30 operatori volontari provenienti dalle associazioni delle guide naturalistiche, delle associazioni ambientaliste e del mondo venatorio (vista la grande richiesta sarà replicato nei prossimi mesi).
    Il progetto Life Wolfalps è finanziato e promosso dalla Commissione Europea per "migliorare la convivenza uomo-lupo a livello pan-alpino: l'ambito di intervento si estende alle intere Alpi italiane, francesi, austriache e slovene e ai due corridoi ecologici, il corridoio appenninico e quello dinarico, che permettono la connessione delle popolazioni". E' stato avviato sulla base di un programma condiviso fra tutti i partner con l'obiettivo di prevenire e ridurre le predazioni sugli animali domestici, di definire linee guida di gestione del predatore a livello alpino e di mettere in campo le migliori pratiche per rendere compatibile la presenza del lupo con le attività economiche presenti sul territorio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie