Comunali: ad Aosta Adu Vda invita voto a sinistra

Nessuna indicazione per regionali

Escluso dalla competizione elettorale per problemi di natura formale nella presentazione delle liste, Adu Vda invita i propri elettori ad "andare a votare e a scegliere, in base ai programmi e alla coerenza dei candidati, tra le liste progressiste e di sinistra" alle elezioni comunali di Aosta.

L'obiettivo è di "scongiurare la vittoria delle destre al primo turno". E' questo l'orientamento emerso dall'assemblea del movimento. Quanto alle elezioni regionali, invece, "per rispetto delle intelligenze e dello spirito critico degli elettori, nessuna precisa indicazione di voto", ma "l'invito a soffermarsi sui candidati e sui programmi elettorali (tra cui il proprio in corso di pubblicazione sul sito aduvda.eu) per valutarne la qualità, ben sapendo quanto essi siano stati troppo spesso disattesi dagli stessi proponenti".

Gli aderenti di Adu Vda intendono "lavorare ai fianchi delle Istituzioni per tenere alta l'attenzione della politica sulle tematiche che la contraddistinguono: tutela dell'ambiente, diritti sociali e civili, pari opportunità". 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie