Estate: giocAosta non teme il Covid, al via edizione 2020

Nuovi spazi e protocolli igienizzazione

(ANSA) - AOSTA, 29 LUG - Nuovi spazi, protocolli di igienizzazione dedicati e attività straordinarie per i volontari: queste le novità dell'edizione di giocAosta ai tempi del coronavirus, prevista dal 6 al 9 agosto, nel centro di Aosta. Il tema dell'edizione nasce da un gioco intorno al numero XII, immediatamente diventato mezzogiorno: mezzogiorno di fuoco, anzi, di gioco. L'ormai tradizionale appuntamento dedicato alla socialità attraverso il gioco, che lo scorso anno ha richiamato 25 mila persone, ruoterà intorno a piazza Chanoux, trasformandola nella più grande ludoteca d'Italia. Saranno disponibili più di 1.500 giochi in scatola che potranno essere utilizzati su 200 tavoli distribuiti tra i portici di piazza Chanoux, quelli di via Xavier de Maistre e le strutture predisposte in piazza Narbonne e (per la prima volta) nell'area spettacoli del Teatro romano. Molti gli spazi fissi: dall'escape room di via Xavier de Maistre (già esaurita) ai giochi investigativi, dai tornitori allo spazio per i più piccoli nelle giornate di sabato e domenica. Il programma prevede oltre 100 appuntamenti speciali come la caccia al tesoro notturna e le gare di parole crociate, i tornei e il Climate challenge, il gioco interattivo diffuso in città e il giro d'Italia di Ciclotappo. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie