M5S chiede dimissioni Paron e Lancerotto

Mozione sarà discussa in prossimo Consiglio comunale Aosta

Con una mozione che sarà discussa nella prossima riunione del Consiglio comunale di Aosta il Movimento 5 stelle chiederà al sindaco Fulvio Centoz di "richiedere le immediate dimissioni dei consiglieri Valerio Lancerottto e Andrea Edoardo Paron al fine di poter permettere ai medesimi di chiarire la loro posizione fuori dalle istituzioni, questo per rispetto a tutti i cittadini aostani". I due, entrambi ex assessori, sono citati negli atti dell'inchiesta Geenna contro le infiltrazioni della 'ndrangheta in Valle d'Aosta. "Non ci stiamo - scrivono i consiglieri del M5S - nel vedere la totale indifferenza che caratterizza questi personaggi avallata dall'indifferenza del Sindaco. Per una questione di Etica e rispetto verso i cittadini che ci hanno eletto è dovere del Sindaco Centoz invitare i medesimi a chiarire le loro posizioni fuori dalle istituzioni e chiederne le dimissioni".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie